Erogazione Buoni Spesa per l’emergenza COVID-19

In relazione all’emergenza sanitaria COVID-19, l’Amministrazione Comunale ha stabilito la riapertura dei termini di presentazione delle domande per l’erogazione dei Buoni Spesa per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità

Dal 4 al 15 maggio i cittadini residenti in condizione di difficoltà economiche possono presentare richiesta del “Buono Spesa” alle seguenti condizioni:

  • non siano stati già ammessi al precedente contributo;
  • se esclusi dalla precedente domanda, possono ripresentarla qualora le proprie condizioni economiche siano variate.

Coloro che hanno già ricevuto i primi buoni spesa saranno ammessi automaticamente insieme ai beneficiari di questa seconda domanda attraverso nuovo buono il cui importo verrà determinato in base alle risorse disponibili..

La domanda si potrà compilare scaricandola dal sito del Comune www.cittadisusa.it o ritirando il modulo nella cassetta posta davanti all’Ufficio Anagrafe nell’androne del Palazzo Municipale di Polizia Municipale.

Dopo aver compilato il modulo la domanda potrà essere presentata da un solo componente per nucleo familiare, inviandola a mezzo email all’indirizzo: serviziosociale.susa@conisa.it oppure con altra modalità da concordarsi  telefonando ai numeri  328 3670225 oppure 334 3610938

I buoni spesa potranno essere utilizzati esclusivamente per l’acquisto di generi alimentari o di prima necessità presso gli esercizi commerciali aderenti che saranno pubblicati sul sito della Città di Susa.

Per informazioni è possibile rivolgersi ai numeri sopra indicati o all’Ufficio assistenza del Comune ai seguenti recapiti:  anagrafe@comune.susa.to.itdemografici@comune.susa.to.ito ai numeri telefonici 0122.648301, 0122.648326.

L’entità del buono sarà determinato in relazione ai componenti del nucleo familiare, secondo la seguente tabella:

Componenti del

nucleo

Importo
1 € 100,00
2 € 150,00
3 € 200,00
4 € 250,00
5 € 300,00
6 e oltre € 300,00 massimale

 

Susa 4 maggio 2020

Il Sindaco
Piero Genovese